PHOTOLITERATURE

"Sono un poeta un grido unanime sono un grumo di sogni Sono un frutto d’innumerevoli contrasti d’innesti maturato in una serra" - Giuseppe Ungaretti

"One never reaches home, but wherever friendly paths intersect the whole world looks like home for a time." - Hermann Hesse

"Ho sentito un nitrito. Oh, se era melodioso quel nitrito, e così vivace e allegro! Il mio cuore balzò di gioia al suono." . Nathaniel Hawthorne nella foto , i cavalli della Camargue.

"Il viaggio più difficile di un essere umano è quello che lo conduce dentro sé stesso alla scoperta di chi veramente egli è." - Carl Gustav Jung

"Anche una goccia d'acqua ha la capacità di amare quando cade su un filo d'erba ingiallito e lo disseta". - Romano Battaglia

"Sulla pianura, calma, dilaga l'onda bianca del sole... Canto i contadini che in cima ai carri eretti come dèi col forcone ferocemente distruggono l’enorme catasta dei covoni. La trebbiatrice canto, che naviga intorno al raccolto come su un lago color di fuoco, e anche il grano turbinante che già nuota in mezzo alla paglia." - Daniel Varujan , Canto del pane

“How beautiful to find a heart that loves you, without asking you for anything, but to be okay.” - Khalil Gibran

"Non respingere i sogni perché sono sogni. Tutti i sogni possono essere realtà, se il sogno non finisce. La realtà è un sogno. Se sogniamo che la pietra è pietra, questo è la pietra. Ciò che scorre nei fiumi non è acqua, è un sognare, l’acqua, cristallina. La realtà traveste il sogno, e dice: ‘Io sono il sole, i cieli, l’amore’. Ma mai si dilegua, mai passa, se fingiamo di credere che è più che un sogno. E viviamo sognandola. Sognare è il mezzo che l’anima ha perché non le fugga mai ciò che fuggirebbe se smettessimo di sognare che è realtà ciò che non esiste. Muore solo un amore che ha smesso di essere sognato fatto materia e che si cerca sulla terra." - Pedro Salinas

"Non c’è forma d’arte che il fiore non c’insegni." - Malcolm de Chazal

"Il tempo è come il fascino, non se ne ha mai tanto quanto si pensa di averne." - K. Hosseini

"Maggio risveglia i nidi, maggio risveglia i cuori; porta le ortiche e i fiori, i serpi e l’usignol. Schiamazzano i fanciulli in terra, e in ciel li augelli: le donne han ne i capelli rose, ne gli occhi il sol. Tra colli prati e monti di fior tutto è una trama: canta germoglia ed ama l’acqua la terra il ciel. E a me germoglia il cuore di spine un bel boschetto; tre vipere ho nel petto e un gufo entro il cervel." - G.Carducci

"La taglia delle statue diminuisce man mano che ci si allontana, quelle degli uomini man mano che ci si avvicina." - Alphonse Karr foto : ai Giardini Reali , Torino.

“L’Amore è una parola di luce, scritta da una mano di luce, su una pagina di luce”. Kahlil Gibran

"Il tempo raffredda, il tempo chiarifica; nessuno stato d'animo si può mantenere del tutto inalterato nello scorrere delle ore." - Thomas Mann

"La musica è l’arte di pensare attraverso i suoni." Jules Combarieau

"Niente come tornare in un luogo rimasto immutato ci fa scoprire quanto siamo cambiati" Nelson Mandela

"[...] e gli brillava il viso | Come raggio di Sol, che dopo il nembo | Ravviva il fiore dal furor battuto | D'aquilon tempestoso." Khaled Hosseini - Il cacciatore di aquiloni foto: aquiloni nel cielo azzurro di Finale Ligure

accadde oggi HAIKU ispirati (cb) "fetor mortale dei ratti impazziti solo scheletri" Les fleurs du mal/I fiori del male è una raccolta lirica di Charles Baudelaire. La prima edizione fu pubblicata il 25 giugno 1857, presso l'Editore Auguste Poulet-Malassis, in una tiratura di 1300 esemplari. La prima edizione italiana risale al 1893.

"L’acqua si scioglie i capelli nelle cascate." - Ramon Gomez de la Serna

IMMAGINI E PAROLE

ovvero

LETTERATURA ATTRAVERSO LE IMMAGINI