13. lug, 2017

Immagine

PIEMONTE LETTERARIO
Guido Gustavo Gozzano . Quando la malattia da dato biografico si fa tema letterario.
La tisi, che lo affliggeva fin dagli anni dell’adolescenza (a quindici anni parla di “marci polmoni”), lo costrinse a lunghi soggiorni in “eremi” montani (Noasca, Ceresole Reale, Ronco Canavese, Bertesseno, Brusson, Fiéry d’Ayas) e marini (Ruta, S. Francesco d’Albaro, Albergo di S. Giuliano ovvero “La Marinetta”, Sturla, Sant’Ilario, Bogliasco), nella speranza di un miglioramento delle condizioni di salute (sempre più brevi e sporadici i momenti “torinesi)