DEVOZIONE

SAN GIOVANNI BOSCO interno CHIESA SANTA CRISTINA , piazza San Carlo , Torino

DEVOZIONE

BEATA MARIA DEGLI ANGELI interno CHIESA SANTA CRISTINA , piazza San Carlo , Torino

Poco fa , andando a curiosare nella mia pagina FB -accadde oggi - è saltata fuori questa mia foto datata 5 LUGLIO 2009 . Il mio "annus horribilis" : in Sardegna , venti giorni dopo , 25 LUGLIO 2009 , avrei avuto l'infarto che ha stravolto la mia vita. Incredibile , basta un'istantanea e tutto il passato ti piomba addosso. I due giovani medici in servizio al pronto soccorso di Porto Cervo che scambiano l'infarto per una banale congestione , la corsa drammatica - con cambio di ambulanza - io mi trovavo nel comune di Arzachena e l'ospedale era nell'allora comune di Olbia , il ricovero ma non la possibilità di essere sottoposto ad una coronarografia (non c'era l'apparecchiatura). Momenti di mala sanità ,potrei
dire . Il rientro a Torino dopo cinque giorni con "aereo della salute"( a mie spese!) , gli ospedali , l'inizio del mio "chemin de croix".
Il cuore necrotizzato con una funzionalità ridotta al 20%.
Dopo due anni trascorsi tra un ricovero e l'altro ( l'ospedale era diventato la mia seconda casa) , il doppio trapianto cardiaco alle Molinette (30 novembre-I° dicembre 2011)
Oggi qui a ricordare.
Lassù , qualcuno mi ama e continua ad amarmi.❤️
La foto mi è stata scattata dalla cara amica e collega Roberta Vigone , durante quelli che sarebbero stati i miei ultimi esami di Maturità come commissario di Inglese.

TORINO

poco fa in via Massena pioggia , grandine e.....😁🤣 buona serata in umido

TORINO

poco fa in via Massena pioggia , grandine e.....😁🤣 buona serata in umido

I personaggi di Walt Disney a Torino - parte 2
Piazza Castello

parole in libertà
Errante con la testa tra le nuvole , alla perenne ricerca di un mondo che non c’è, di uomini saggi e generosi e di obiettivi da raggiungere. Intorno a me solo forme informi , ingannevoli e pericolose . A volte , miraggi e profumi d’incenso , caleidoscopi di colori e arabeschi voluttuosi. Mai la realtà solo e sempre nuvole di sogno , di bene agognato e di male da sopportare. Eppure la mia testa si rifiuta di venirne fuori.

NUBIFRAGIO

la mia buonanotte "bagnata" 😎 in corso Duca Degli Abruzzi , Torino

NUBIFRAGIO

la mia buonanotte "bagnata" 😎 in corso Duca Degli Abruzzi , Torino

NUBIFRAGIO

la mia buonanotte "bagnata" 😎 in corso Duca Degli Abruzzi , Torino

against war

1900s

SARDEGNA una volta era così (foto 1 TEMPIO PAUSANIA 1900s) (foto 2 ARZACHENA anni '50) poi fu così (foto3 Karim in barca e foto 4 Bettina) e infine questa roba qui

1950s

SARDEGNA una volta era così (foto 1 TEMPIO PAUSANIA 1900s) (foto 2 ARZACHENA anni '50) poi fu così (foto3 Karim in barca e foto 4 Bettina) e infine questa roba qui

1960s

SARDEGNA una volta era così (foto 1 TEMPIO PAUSANIA 1900s) (foto 2 ARZACHENA anni '50) poi fu così (foto3 Karim in barca e foto 4 Bettina) e infine questa roba qui

1960s

SARDEGNA una volta era così (foto 1 TEMPIO PAUSANIA 1900s) (foto 2 ARZACHENA anni '50) poi fu così (foto3 Karim in barca e foto 4 Bettina) e infine questa roba qui

2000s

SARDEGNA una volta era così (foto 1 TEMPIO PAUSANIA 1900s) (foto 2 ARZACHENA anni '50) poi fu così (foto3 Karim in barca e foto 4 Bettina) e infine questa roba qui

my Bonnie!

PAULO COELHO


Lui ..... GEORGES MOUSTAKI
Le métèque, le juif errant, le pâtre grec
a tiré sa révérence......
.J'aimais les chansons et les idées de ce "gentelman de la chanson" .....
Dir´ qu´il faudra mourir un jour,
Quitter sa vie et ses amours,
Dire qu´il faudra laisser tout ça
Pour Dieu sait quel au-delà

family

the way we were ...late seventies - dad & me

family

polaroid style

Gauloises...quante .....a Lione , la mattina appena sveglio,prima ancora di fare colazione...

TORINO provincia vintage
1955 - NOLE CANAVESE
“Quando in un libro, di poesia o di prosa, una frase, una parola, ti riporta ad altre immagini, ad altri ricordi, provocando circuiti fantastici, allora, solo allora, risplende il valore di un testo. Al pari di un quadro, scultura o monumento, quel testo ti arricchisce non solo nell’immediato ma ti muta nell’essenza.”
L'AFORISMA - GIULIO EINAUDI.
A me succede la stessa cosa con le vecchie cartoline : qui la mia scuola elementare a Nole. Avevo 7 anni e , dalla terrazza , il mio sguardo bambino spaziava lungo la piana canavesana e immaginava altri mondi lontani. Avrei poi lasciato quegli spazi per altri , nuovi e meravigliosi , ma ancora oggi i miei 💕cuori battono all'unisono per quelle vecchie aule con i banchi di legno e il calamaio , le lavagne al muro . la grande terrazza dei sogni e le/i maestre/i di quegli anni.

il luogo dei miei morti non morti
TORINO provincia -SAN FRANCESCO AL CAMPO
Cimitero di campagna
"Su croci oblique pendio di edera,
leggero sole, profumo e canto d'api.
Felici voi che giacete al riparo
stretti al cuore buono della terra.
Felici voi che, lievi e sensa nome,
riposate a casa nel grembo della madre!
Ma ascolta, dal volo delle api e dai bocci
canta per me bramosia di vivere e di esistere,
l'anelito alla luce di un'essenza a lungo estinta
erompe dal profondo dei sogni, alle radici,
macerie di vita, incrostate di nero,
trasmutano e reclamano il presente,
e regalmente la madre terra
si agita in nascite incalzanti.
Soave tesoro di pace nel grembo della tomba
si culla non più greve di un sogno della notte.
Solo un fumo torbido è il sogno della morte,
e il fuoco della vita sotto vi arde."
- HERMAN HESSE